Guba Rózsa è nata nel 1951 a Alföld (Ungheria). Nel 1985, i riconos erano riconoscimento come artista di bambole. Se si utilizzano il laboratorio e la classificazione, la popolazione è importante per le regioni dell'Ungheria. Ad esempio i costumi tradizionali delle zone di Sárköz e di Kalocsa fino al 1800, oggi anche quelli di Baranya, Transdanubio, Alföld e Palócföld.

Nel caso di prodotti naturali fabbricati dal paese interessato, è considerato tale o nell'altra parte. In passato, il costo dell'azienda era di 80 anni e nel caso di feste private Fidel Castro ed Helmuth Kohl.

Impressioni e impressioni di gran parte di un bambù e una miniatura di una vasta area e costi di una regione specifica dell'epoca, che sono evidenti nella nuova vita secondo la tradizione tradizionale, la figura non è un monumento al significato religioso del paese. Europa.

Nel 2020, ha ricevuto il "Outstanding Professional of the Year 2019" su raccomandazione di un comitato professionale indipendente, sondaggio su Internet, cittadini, organizzazioni professionali e camere. premio al galà dei premi Elite Elite 2020.

rococo2_DxO.jpg

Rózsa Guba crea da sola tutte le sue bambole, dall'intagliare il negativo scultoreo dei volti al modellare la testa, il corpo e i vestiti dai tessuti. Le figure e le scene si basano spesso su un dipinto, un dagherrotipo o una fotografia contemporanei, che nel caso delle scene popolari ungheresi provengono spesso dalle loro raccolte e dalle loro elaborazioni locali. In tutti i casi, cerca di realizzare le sue bambole da una fonte autentica al massimo dell'età.E nei materiali usati per i vestiti, cerca di riciclare vecchi tessuti, anche se simbolicamente, in modo ecologicamente consapevole. Pertanto, non è insolito che nelle sue creazioni compaiano pizzi di centinaia di anni o tessuti di poche decine di anni. Attualmente sta lavorando a una collezione di bambole, "Dall'uomo preistorico all'era retrò", che coprirà gli sviluppi della moda e sarà in mostra al prossimo spettacolo per bambini.

Segui la nostra pagina Facebook per informazioni aggiornate!

Stiamo anche aspettando richieste da parte di partner che collaborano, luoghi per mostre ed eventi!